Adriano Panzironi!

 

 

 

Santa Pasqua 2019 – Auguri di Cuore.

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Riflessioni dello Spirito (Dalla cella del Buon Consiglio, riceviamo e pubblichiamo).

 

 

 

 

… Sarebbe Opportuno Valutar di Prendere Definitivamente Coscienza che – compresa l’attuale, ogni Generazione della Storia ha inteso costruirsi un Dio a “propria immagine e somiglianza”, Cui Riferirsi Esclusivamente in caso di Bisogno o di scoraggiamento.  Ma il Cielo – Quello Vero e non di già inventato o delegato a terzi, Necessita di Anime Coraggiose, Umili e Pronte anche all’Estremo Sacrificio, onde Costituir Elementi Forti e Universali, Ch’E’ poi – per noi, la Secolare Selezione Voluta Originariamente dall’Inconoscibile Creatore.  Sappia il Popolo che le terrene organizzazioni religiose – benché relativamente ignoranti persino in Materia di “Vita Binaria” e palesemente disinteressate ad evidenziare i danni cagionatici ovunque dall’Eterna Lotta tra il Bene e il male, finanche confidando nell’atavica disattenzione delle genti, hanno ammantato il mondo di ormai evidenti menzogne e di contraddizioni, cacciando da nostri Cuori l’Essenziale e pur Vitale Amore, così mortificando lo Spirito ed impedendo ad Ogni Singolo Figlio – con inaudita e collettiva violenza morale e ricattatoria, l’Auspicato e Liberatorio Salto Quantico, Fondamentalmente Propedeutico al Raggiungimento della Salvifica Verità.  Quanto qui non E’ Cosa per tutti, ma nessun potrà un Dì dichiarare di non averLo mai ricevuto.

 

______________________________

 

www.anadimionlus.it – In Primo Piano – Domenica delle Palme 14 aprile 2019 (2026) A.D..

Preghiera alla Vergine della Rivelazione (Scritta da Bruno Cornacchiola il  25 agosto 1949  – alle ore 11:00, in via Principe Amedeo – Roma, nella sala delle Suore Francesi, mentre Esse erano nel Ritiro Spirituale).

 

 

 

 

Vergine Madre, e mia Regina, Tu Che Sei Tutta Pura, perché Rifletti Quel Sole Che E’ Sorgente di Vita Eterna, Dio Padre;

Tu Che Sei Tutta Santa, perché in Te E’ Incastonata Quella Via Che Conduce alla Vita Eterna: Gesù Cristo, Tuo Figlio Signor nostro;

Tu Che Sei Tutta Immacolata dal Concepimento nell’Eternità, perché in Te Ritroviamo le Virtù e la Sapienza di Dio, in Te Risiede lo Spirito Santo;

Deh! Ascolta quel che questo indegno Figlio vuole dirTi, Umiliato ai Tuoi Piedi, per la sua Santificazione e per la Salvezza Santificante di tutto il mondo, Che Solo a Dio Appartiene.

Fai Che – nell’aprire la mia bocca, Sia Solo Lode a Dio Trino e Uno: Padre, Figlio, Spirito Santo; Via, Verità e Vita Eterna, per Tutti i Benefici Che – Continuamente, Sono Sopra di me.

Tu Prega per me – Madre, l’Iddio Benefico, affinché possa Corrispondere ai Suoi Benefici.

Tu Implora per me, Madre, il Sommo Iddio Onnipotente, affinché Entri in me, e in tutti quelli che Lo vogliono, la Potenza della Sua Parola, della Sua Verità, della Sua Santità, per parlare, per dire il Vero, per Santificarmi e Santificare gli altri.

Tu Che Sei Madre, o Dolcissima Sposa, Madre, e Figlia di Dio Padre, di Dio Figlio, di Dio Spirito Santo, in un Solo Dio d’Amore, Tu Che Sei Presso il Trono “Regina”, Parla di questo Povero peccatore:

– all’Eterno Padre, Che mi Perdoni;

– a Gesù – Tuo Figlio, Che mi Salvi e Lavi con il Suo Sangue Preziosissimo;

– allo Spirito Santo – Tuo Sposo Diletto, Che mi Adombri con la Sua Fortezza, con la Sua Sapienza, e, infine, con la Sua Potenza di Carità.

Come Sei Bella, Madre!  Apri il Tuo Cuore e Mettimi Dentro, per Ricevere il Calore del Tuo Amore Santificante e Potentissimo Presso la Trinità Divina.

Portami Vicino al Ruscello della Carità, affinché possa Bere, Come Fanno i Fiori Piantati alla Riva del Ruscello, Quell’Acqua Che Disseta e Crescere Come Fiore, per Dare Gloria a Dio Trino e Uno, per Te Che Sei Nostra Madre Celeste.

Il Tuo Profumo di Santità, Vergine Madre, Fai Che Possa Essere il mio Profumo!

Il Tuo Giglio – Che E’ il Candore Eterno Presso il Trono di Dio, Fai Che Possa Essere io il Suo Profumo – Che Dà Gloria Continua al Trono Divino.

Fai – Madre, Che non sia come un terreno che è abbandonato a se stesso, che tutti calpestano se è incolto.

Ogni razza di animali e insetti vi prendono dimora; no – Madre, ma voglio essere un Giardino – ove i Fiori Abbondano e Mandano Profumo e Alimento.

Fammi Crescere col Tuo Latte d’Amore Materno, per AmarTi e – in Quest’Amore, Dar Gloria a Dio Padre, al Figliolo e allo Spirito Santo, a Dio Uno e Trino nella Carità Divina.

Amen.

Così Corre la Vita!

 

 

https://digilander.libero.it/genfranco2/Immagini/tumoricura.pdf

Riflessioni dello Spirito (Riceviamo e pubblichiamo).

 

 

…. a voi – mostruose Creature che amate e servite l’artefice d’ogni male, io dico che Terminato Definitivamente E’ il Tempo dei turpi giochi, e che non troverete Riparo sulla Terra e né sotto la stessa, non essendovi mai Pentiti in Vita Innanzi al Giusto, non Ricevendo quindi il Suo Salvifico Perdono.
Nessun potrà Aiutarvi, infatti, una Volta Oltrepassata la Barriera Che Separa i mondi, giacché Di Là troverete desolazione e Sofferenza, parimenti a ciò che cagionaste nell’Animo delle pur Innocenti vostre Vittime.

Riflessioni dello Spirito (Riceviamo e pubblichiamo).

 

 

 

…. ricordi il mondo che non esistono eroi autentici – quaggiù, ma solo Creature ambiziose e protese alla effimera gloria terrena, non interessate Seriamente alle Opere del Padre Celeste, poiché lontane dall’Inviato Amore Vero – Ch’E’ poi Unicamente Quello del Suo Cristo.

Amazon e la privacy!

 

 

Prestiamo attenzione alle strutture commerciali presenti anche sul mercato Nazionale, poiché giungono segnalazioni circa la non perfetta chiusura degli involucri contenenti gli articoli ordinati, posti alla mercè degli spedizionieri e di tutti coloro che – a qualsivoglia titolo, entrino in contatto con i prodotti.   Ovviamente ed in caso di anomale procedure riscontrate, anche nel superiore interesse della collettività, sarà verosimilmente opportuno presentare reclamo alle competenti Autorità, perché accertino le eventuali violazioni.

Riflessioni dello Spirito (Riceviamo e pubblichiamo).

 

 

… quando “casualmente” accedi ai segreti della Terra, le genti corrotte nello Spirito – coi servi della ragion di Stato, si ribellano e cospirano contro di Te, dando artefatta Vita alla macchina del fango, affinché lo stesso ti ricopra..
Non di rado, Ha Così Inizio ogni Battaglia tra il Bene e il male, ma il Signore – Che non Gioca a dadi e Che non Dorme mai, E’ invece Sempre Là – Vigile, e Tutela comunque i Fedeli Figli Suoi, Sino all’Ultimo Respiro Concesso quaggiù, per Poi Destinarli alle Schiere del Meraviglioso Regno, Che non E’ di questo mondo.

Riflessioni dello Spirito (Riceviamo e pubblichiamo).

 

 

 

L’industria del Santo

 

 

 

 

«Come purtroppo noto, attorno ai luoghi di Culto – ormai da Secoli, s’è sviluppato un vero e proprio mercato, che vede i privati gareggiar tra loro e fare affari d’oro, speculando sulla Fede.

Come se ciò non bastasse, a rendere ancora più caotico il tutto concorrono persino le strutture di gestione interna, quali – ad esempio, il negozietto sito nella zona dedicata alla Vergine della Rivelazione, posta in via Laurentina, 400 – Roma.

Nel caso di specie, un Cero votivo arriva a costare più del doppio, rispetto a quel che invece è reperibile altrove, soprassedendo – poi, sugli oggetti religiosi di specifica fattura, venduti a prezzi incredibilmente elevati, quasi proibitivi per la maggior parte delle genti.

All’uopo, viene in mente l’Esortazione del Vescovo bianco – Papa Bergoglio, in tema di gratuità per le Sante Messe da Celebrarsi in Suffragio ai Defunti: provate a chiedere ai Parroci cos’è che pensino in merito e constaterete personalmente la ritrosia ad occuparsi del Prossimo – anche già Dipartito, senza un corrispettivo “obolo” in denaro, magari camuffato da spontanea e libera “offerta”.

Gesù – Amiamo RicordarLo, Cacciando i mercanti dal Tempio, in Tal Modo S’Espresse: “La Mia Casa Sarà Chiamata Casa di Preghiera per tutte le genti, mentre voi – invece, Ne avete fatto una spelonca di ladri!”.

Ai posteri – dunque, l’ardua sentenza».