Papa: concludiamo il 2013 Ringraziando e Chiedendo Perdono.

 

 

(ASCA) – Città del Vaticano, 31 dicembre – ”Questa sera concludiamo l’Anno del Signore 2013 Ringraziando e chiedendo Perdono, due cose insieme”.

Lo ha detto Papa Francesco presiedendo, nella Basilica Vaticana, i primi Vespri della Solennità di Maria Santissima Madre di Dio, seguiti dall’Esposizione del Santissimo Sacramento, il Canto del tradizionale Inno ‘Te Deum’ di Ringraziamento a conclusione dell’anno civile, e la Benedizione Eucaristica.

”Ringraziamo per tutti i Benefici Che Dio ci Ha Elargito, – ha aggiunto il Papa – e soprattutto per la Sua Pazienza e la Sua Fedeltà, Che si Manifestano nel succedersi dei tempi, ma in modo singolare nella pienezza del tempo, quando ‘Dio Mandò il Suo Figlio, Nato da Donna’.

La Madre di Dio, nel Cui Nome domani inizieremo un nuovo tratto del nostro Pellegrinaggio terreno, ci Insegni ad Accogliere il Dio Fatto Uomo, perché ogni anno, ogni mese, ogni giorno, sia colmo del Suo Eterno Amore”.