anadimionlus/facebook – Avviso ai Naviganti.

Come nel passato, il personale del social Facebook manifesta un preoccupante mediocrità, incappando in procedure definibili propriamente paradossali! Infatti e dopo mesi di continuo scrivere Spirituale all’Animo delle genti, con ben due siti web ufficiali nel nostro corredo personale, con account e numeri telefonici sparsi ovunque, con ampia e diffusa attività pro handicap e terza età da oltre 20 Anni, cosa vanno a combinare questi “simpatici burloni?”: hanno improvvisamente oscurato le pagine da noi create, onde verificare una presunta esatta identificazione della Onlus, peraltro iscritta all’Anagrafe Nazionale della Ricerca Scientifica, nonché allo specifico Registro dell’Agenzia delle Entrate.

Anche per questo, pur dispiaciuti per tutti i nostri Amici della dedicata rete, ci congratuliamo con Zuckerberg e compagni, per aver dimostrato come si possa raggiungere la notorietà in barba alla sensibilità e all’intelligenza.

Così in Roma, 03 gennaio 2017 (2024) A.D..